Coratella di agnello ai carciofi

Ingredienti per 10 persone:
  • 2 kg di coratella di agnello
  • 6 carciofi
  • 1 Cipolla
  • 2 Spicchi d’aglio
  • 3 dl Olio extravergine d’oliva
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 800 g di pomodori pelati
  • 2 limoni
  • sale, pepe, peperoncino, alloro
Procedimento:
  • Pulire i carciofi togliendo le foglie fino a ottenere solamente quelle per tre quarti chiaro; spuntare e tornire il fondo. Tagliarli a metà eliminando la parte interna e ridurli a spicchi da lasciare ammollo in una soluzione di acqua e limone.
  • In una padella far scaldare con un filo d’olio evo in cui far rosolare l’aglio; aggiungere i carciofi, e lasciarli cuocere a fuoco lento con un cucchiaio d’acqua per una decina di minuti.
  • Preparare la coratella per la cottura: separare le varie parti ( cuore, polmone, fegato) e tagliarli in cubetti di circa 3-4 cm. Il segreto per una buona coratella è fare i pezzi piccoli!
  • In una casseruola bassa e larga far scaldare l’olio evo e far soffriggere la cipolla precedentemente tritata quindi inserirvi e cubetti di coratella e la trachea ridotta ad anellini di circa mezzo centimetro.
  • Fare rosolare la carne molto bene e alla fine sfumare con il vino bianco. Quando l’odore del vino sarà evaporato aggiungervi il pomodoro e acqua calda a coprire il volume della coratella per due terzi.
  • Lasciare cuocere a fuoco lento per circa mezz’ora. Passato questo tempo aggiustare di sale e spezie, aggiungere i carciofi il succo di limone e un pezzetto di buccia (solo parte gialla).
  • Continuare la cottura per un’altra mezz’ora.
  • Se alla fine la coratella risultasse ancora troppo ‘brodosa’ alzare il fuoco e fare evaporare il liquido in eccesso.
  • Lasciare riposare la coratella una buona mezz’ora prima di servire.
Please follow and like us: